Nicma: "Il valore umano come asset aziendale"

VIDEOINTERVISTA

Nicma punta sul “valore umano”: «Le persone sono l’elemento differenziante»

Nicma punta sul “valore umano”: «Le persone sono l'elemento differenziante»


Indirizzo copiato


L’identità di un’azienda va costruita partendo dalle qualità degli individui. Maurizio Sansone, CEO dell’azienda di consulenza ICT, parla della ricetta per coltivare i talenti e offrire un servizio di qualità

Pubblicato il 25 lug 2023




Quanto contano le persone e il valore umano nella costruzione dell’identità e della qualità aziendale?

Maurizio Sansone, CEO di Nicma Informatica, non ha dubbi quando afferma che i dipendenti rappresentano il motore propulsivo della società, lo strumento per raggiungere gli obiettivi strategici e per comunicare all’esterno l’essenza dell’impresa.

La tecnologia è fatta di persone

«La nostra missione – dichiara il CEO – è essere un partner tecnologico per le aziende, capace di accelerare l’adozione del digitale attraverso una consulenza di alto livello, inserita all’interno di un ambiente lavorativo che valorizza le risorse umane. Il nostro slogan ‘La tecnologia è fatta di persone’ sintetizza perfettamente la filosofia che guida l’operato aziendale».

Secondo Sansone, infatti, i dipendenti sono gli attori chiave che, collaborando, permettono di attuare le strategie di business e garantire la soddisfazione dei clienti.

«Il capitale umano – afferma – ha un’importante responsabilità, ovvero il compito di semplificare e rendere fruibili processi spesso estremamente complicati, affinché i clienti possano trarre un reale vantaggio competitivo nel mercato di riferimento. Perciò sono proprio le persone a veicolare il nostro ‘stile’ presso le aziende».

L’importanza del recruiting e della formazione

Se le risorse umane vengono considerate la chiave identitaria dell’impresa, è evidente che Nicma dedichi un’attenzione particolare alle attività di reclutamento e formazione.

In questo momento storico dove si fatica a reperire personale, Nicma è una realtà fortunata, perché ha coltivato la capacità di attrarre i talenti e quindi di potere scegliere le risorse che servono all’azienda.

«Collaboriamo con università e istituti superiori – spiega l’AD -, proponendo ai candidati percorsi di crescita chiari e definiti. Come presupposto, il nostro lavoro richiede la vocazione ad aiutare le aziende per risolvere i problemi interni e traguardare gli obiettivi strategici. Pertanto, nel processo di selezione, non valutiamo soltanto le competenze tecniche del candidato, ma anche l’attitudine relazionale, lo spirito di sacrificio e altre soft skill. L’attività di recruiting segue diverse fasi che ci permettono di valutare la persona a 360 gradi».

Una volta a bordo, i neo-assunti affrontano un percorso di formazione completo, che parte dall’Accademy e include l’affiancamento sul campo di un tutor esperto.

La consulenza sui processi grazie al valore umano

Oltre alle competenze, la capacità progettuale è un requisito imprescindibile per il team di Nicma.

«Il nostro valore distintivo – dichiara Sansone – è la consulenza sui processi aziendali, che possiamo offrire in forza dell’esperienza maturata nei diversi settori merceologici. Pertanto, alla buona riuscita dei progetti non concorre soltanto la bontà della soluzione software adottata, ma anche la sinergia tra la nostra squadra e il personale dell’azienda cliente. Ovviamente il team di Nicma può contare sulla collaborazione delle nostra intera organizzazione, quindi su gruppi di professionisti interni con competenze diversificate e altamente specializzate. Così riusciamo a garantire sempre un risultato ottimale».

Coinvolgere le persone per una crescita insieme

Nicma infatti può contare su personale qualificato e ingaggiato, che è in grado di restituire il valore umano indispensabile alla crescita aziendale.

«Coinvolgiamo le nostre persone – conclude Sansone – nell’implementazione delle strategie, le rendiamo autonome nelle decisioni e comunichiamo con loro costantemente, così da stabilire un rapporto solido di fiducia e cooperazione. Ciò ovviamente permette a tutti noi di maturare competenze e professionalità, con un livello qualitativo sempre maggiore da portare su tutti i nostri clienti».

Insomma, come testimonia Nicma, il capitale umano rappresenta la fonte principale di valore per qualsiasi impresa, anche laddove la tecnologia rappresenta il core business aziendale.

Articoli correlati

Articolo 1 di 4