SOLUZIONI IT

Software di Talent Acquisition: le soluzioni che aiutano a trovare le persone per affrontare il futuro



Indirizzo copiato

Dotate di diverse funzionalità, queste piattaforme sono progettate per individuare, attrarre e assumere candidati in linea con la visione aziendale e le necessità di domani. L’offerta in Italia

Pubblicato il 19 dic 2023



software talent acquisition

I software di Talent Acquisition, diversi dai software ATS, sono uno strumento strategico per le aziende che guardano al futuro con fiducia cercando di non farsi cogliere impreparate davanti alle grandi sfide che il contesto socio-economico impone. Perché, sebbene sempre di assumere persone si tratti, la grande differenza tra processo di Recruiting e processo di Talent Acquisition sta nel fatto che il primo mira a ricoprire posizioni vacanti nell’immediato, il secondo si concentra sulla pianificazione delle risorse umane a lungo termine.

Ciò detto, in assenza di posizioni da ricoprire attraverso le quali attirare nuovi candidati, il successo di una campagna di Talent Acquisition è strettamente legato all’employer branding, ovvero alla reputazione dell’azienda come datore di lavoro a cui ambire. Per tale ragione all’interno dei software di Talent Acquisition viene dato spazio alla comunicazione aziendale puntando a creare una connessione tra il potenziale candidato, anche passivo, e l’organizzazione. Career page personalizzate, così come AI chatbot in grado di interagire coi candidati, possono contribuire a trasmettere la cultura aziendale e a far comprendere gli elementi caratterizzanti che differenziano un’impresa dalle altre.

Software Talent Acquisition in Italia

Dotati di molteplici funzionalità, i software per la Talent Acquisition sono dunque sviluppati per individuare e attrarre per poi assumere i candidati più in linea con la visione aziendale e necessari per il suo sviluppo futuro. Tra le funzionalità principali di queste piattaforme ritroviamo strumenti per: il matching con dei sistemi di filtri, la gestione delle relazioni coi candidati che permettono di mantenere un contatto vivo per tempi più lunghi andando a costituire un pool di talenti al quale rivolgersi in caso di prossime assunzioni; l’integrazione con piattaforme di recruiting, career page e social media, per avere una visibilità ampia delle posizioni aperte nonché dei potenziali candidati; l’analisi e il reporting per testare l’efficacia delle strategie messe in atto, oggi implementati dall’intelligenza artificiale; creare un’immagine attrattiva con strategie ad hoc di employer branding.

Allo stato dei fatti appare evidente che il vantaggio principale di queste piattaforme sia riuscire a creare in anticipo un bacino di potenziali candidati qualificati che consenta di ridurre la dipendenza da ricerche estemporanee di personale, garantendo una presenza costante sul mercato del lavoro. A ciò si aggiunge un supporto alla strategia di employer branding che rafforza l’immagine dell’azienda come luogo di lavoro positivo e attraente.

A seguire un elenco, non esaustivo, dei software per la Talent Acquisition disponibili in Italia.

iCIMS Talent Cloud

Si tratta della piattaforma di assunzione all-in-one che offre soluzioni in ogni fase del talent journey: dall’attrazione al coinvolgimento, all’assunzione e allo sviluppo. Per quanto riguarda l’attraction, la soluzione offre strumenti che consentono di caratterizzare i dipendenti, utilizzare siti di carriera per promuovere opportunità di lavoro, semplificare l’application attraverso fiere del lavoro virtuali, e comunicare efficacemente il valore aziendale. Per il coinvolgimento dei talenti, iCIMS Talent Cloud supporta la costruzione e la connessione con reti di talenti, evidenzia la cultura aziendale con testimonianze video, offre un chatbot AI personalizzabile e permette di rimanere in contatto con i migliori talenti attraverso comunicazioni periodiche. Nel processo di assunzione, la piattaforma aiuta a trovare, gestire e assumere rapidamente, semplificando la creazione e la pubblicazione delle offerte di lavoro e facilitando l’onboarding dei nuovi assunti. Per lo sviluppo del talento, promuove la mobilità interna e la fidelizzazione attraverso la possibilità per i dipendenti di cogliere nuove opportunità, la connessione proattiva ai ruoli aperti e la gestione di programmi di mobilità interna su larga scala. Questo grazie all’Intelligenza Artificiale, chatbot e occasioni per connettersi con i dipendenti attraverso contenuti video generati internamente.

Joinrs

Precedentemente conosciuta con il nome Tutored, si presenta come la piattaforma dove studenti, neolaureati e profili junior iniziano la propria carriera. La soluzione, ora arricchita con l’Intelligenza Artificiale, è pensata con una doppia funzione: da un lato i candidati, per l’appunto, e dall’altro le aziende. Ai candidati che creano il profilo sulla piattaforma segnalando le loro preferenze il software mostra gli annunci di lavoro con un più alto livello di compatibilità, dopo averli letti e sintetizzati al posto loro con l’AI. Alle aziende che decidono di servirsi della piattaforma (tra queste già: Accenture, Snam, Danone, Lidl e molte altre), viceversa, Joinrs permette di pubblicare gli annunci di lavoro andando successivamente a creare il match perfetto che consente loro di ottenere candidati in linea con le loro esigenze andando a pescare da un pool di talenti di oltre 300mila candidati. I recruiter possono scegliere se ricevere i candidati sul proprio ATS o direttamente sul pannello che Joinrs fornisce per la gestione dei contenuti. Il profilo aziendale può essere gestito da più account, ciò vuol dire che ogni collaboratore ha una username e password per accedere al profilo dell’azienda. L’admin può definire i ruoli di ogni account. Infine, offre soluzioni personalizzate per supportare le esigenze di recruiting e di employer branding delle aziende.

Linkedin Talent Solution

Si tratta di una piattaforma che aiuta le aziende a trovare e coinvolgere i candidati giusti, costruire il proprio marchio online e prendere decisioni sulle assunzioni in maniera smart attraverso dati e insight.

Scelta da oltre 500mila aziende, si collega ai portali di annuncio di lavoro, facilitando l’abbinamento delle posizioni aperte con i candidati più qualificati sulla rete professionale più vasta al mondo, che conta oltre 800 milioni di utenti, consentendo alle posizioni aperte di essere notate da candidati attivi e passivi in oltre 50 milioni di aziende, e comprende una vasta gamma di competenze, superando le 38mila.

Nel processo di selezione, LinkedIn Talent Solutions fornisce strumenti avanzati per filtrare la totalità dei suoi utenti, concentrando l’attenzione sui candidati più adatti a ruoli e aziende specifici. Questo riduce il lavoro manuale e accelera il processo di selezione, con oltre 40 filtri di ricerca avanzati, profili corrispondenti e informazioni in tempo reale tramite LinkedIn Recruiter.

Per quanto riguarda l’employer branding, la piattaforma consente di mettere in risalto la cultura aziendale, le testimonianze e le opportunità di lavoro sulla Career Page di LinkedIn. Questo permette di attrarre l’attenzione di potenziali candidati, offrendo loro una visione autentica del brand aziendale. Le analisi della Career Page, poi, forniscono insight approfonditi sul flusso, il comportamento e l’interesse dei candidati. Questi dati consentono di analizzare le performance e di perfezionare la strategia di marketing per la selezione, garantendo un approccio efficace nella ricerca dei talenti più qualificati.

Infine LinkedIn Talent Solutions consente di ottenere un vantaggio competitivo raccogliendo informazioni approfondite su mercati prioritari, pool di talenti e aziende, scoprendo da quali organizzazioni si stanno acquisendo talenti e a quali si stanno cedendo, confrontando la propria forza lavoro con quella dei competitor.

Seek di Glickon

È la soluzione che rende l’esperienza di selezione un vantaggio competitivo con percorsi coinvolgenti e crea fin da subito un dialogo continuo con i talenti. Permette alle aziende di creare un ambiente personalizzato disegnando percorsi su misura per i talenti che si stanno cercando. I candidati si trovano così ad affrontare una selezione coinvolgente, con contenuti multimediali, quiz e prove a tempo. La selezione, poi, è resa semplice dai dati che vengono raccolti sulla piattaforma, elaborati dall’intelligenza artificiale e messi a disposizione su una semplice dashboard da dove è possibile visualizzare e gestire i talenti, assegnando valutazioni e scambiano feedback con i colleghi. Un esempio è il progetto sviluppato in Deloitte volto a creare un’esperienze di talent attraction e di talent engagement su profili di candidati in target e molto richiesti (consulting, STEM, sviluppatori Java e Python) già dalle prime fasi del recruiting.

Stepsconnect

È una soluzione pensata per fare incontrare giovani talenti e aziende. Per i candidati Stepsconnect promette di trovare il lavoro ideale selezionando le offerte più in linea con il profilo. Per le aziende rappresenta un’innovativa piattaforma di reclutamento, unica nel suo genere, in quanto si basa sull’Intelligenza Artificiale e utilizza i social network. Progettata per le nuove generazioni, l’applicazione offre un processo di ricerca del lavoro rapido e trasparente, semplificando notevolmente il collegamento tra le aziende e i potenziali candidati. La caratteristica principale è il Social Recruiting, che consente di raggiungere candidati passivi interessati a nuove opportunità e non attivi su Google, ma contattabili attraverso i social. Stepsconnect opera attraverso l’acquisto di spazi pubblicitari su piattaforme come Instagram, TikTok, YouTube shorts e Reddit, concentrando la sua attenzione sulla generazione under 35. I settori dove la piattaforma mostra una particolare forza sono Retail e GDO, Marketing & Sales, Alberghiero e STEM, ma è aperta a nuove sfide e si adatta a diverse industry. Il Recruiting Analytics fornisce ai recruiter il controllo dei dati generati dalle campagne di Talent Attraction sui social network, offrendo analisi dettagliate per ottimizzare le strategie di reclutamento.

Inoltre, con un focus particolare sull’Employer Branding, aiuta le aziende a presentare la propria Employer Value Proposition alle nuove generazioni attraverso la Brand Page, attirando così candidati che condividono la visione e i valori del brand aziendale. La piattaforma organizza regolarmente eventi per HR e candidati, sottolineando l’importanza della condivisione di know-how nel contesto di un mercato del lavoro positivo. Infine, l’applicazione si integra con i principali sistemi di tracciamento dei candidati aziendali, semplificando il trasferimento di informazioni al team HR.

Articoli correlati

Articolo 1 di 3